background
Monastero Mater Carmeli Biella
image1 image2 image3 image4 image5 image6

Le origini

LE ORIGINI


Il nome Carmelitane ha la sua origine nel Monte Carmelo, la montagna del profeta Elia, che nella tradizione biblica e patristica significa fecondità, bellezza, generosità e ricchezza di grazia. Tutto questo, adottato alla vita spirituale, si attua nella vita di quanti abbracciano la vita monacale carmelitana. Fin dal 1400 donne pie alla ricerca di una spiritualità profonda hanno voluto adattare - sotto la guida dei Frati - alla loro condizione femminile lo spirito del Carmelo e la Regola.
Sono così nate le monache carmelitane - data ufficiale di fondazione 1452, a Firenze - conosciute come comunità oranti, tutte dedite alla meditazione, alla preghiera, al lavoro, alla penitenza. In Francia si diffusero ben presto ad opera della Beata Francesca D'Amboise (+1485), aiutata dal Beato Giovanni Soreth. Nel 1562 Teresa di Gesù diede inizio alla famosa riforma "teresiana" con l'intento di una vita carmelitana secondo la tipologia della vita religiosa femminile che verrà proposta dal Concilio di Trento. Era una riforma che doveva rimanere dentro la grande famiglia. Ma dopo la morte di Teresa di Gesù il gruppo di "Carmelitane Scalze" seguì la sorte dei "Carmelitani Scalzi", staccandosi dal ramo originario e costituendo un gruppo a parte.

:: Monastero Mater Carmeli Biella ... P. IVA 90050100024 ... 2017 ... policy ::
Powered by Castrovinci & Associati based on a Joomla Template by Globbersthemes